TURN NEWS | Turn Design Community
eventi e progetti
18953
page-template,page-template-blog-large-image,page-template-blog-large-image-php,page,page-id-18953,page-child,parent-pageid-1815,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

TURN NEWS

progetti/eventi/turner news/design news

I PROTOTIPI LABCUBE IN ANTEPRIMA A OPERAE

10 progetti Labcube diventano prototipi grazie alle nuove tecnologie di modellazione tridimensionale: in anteprima assoluta l’esposizione a Operae, presso lo spazio della Camera di commercio di Torino.

In occasione dell’ottava edizione di Operae, all’interno dello spazio riservato alla Camera di commercio di Torino, verranno esposti in anteprima assoluta i progetti selezionati nell’ambito di LABCUBE – Innovazione in 3D: 10 prototipi e 20 concept illustreranno le ideazioni di 60 professionisti tra Artigiani/PMI, Architetti, Designer e Maker, uniti in gruppi di lavoro multidisciplinare.

A soli tre mesi dall’inizio dei lavori, i gruppi coinvolti hanno dato vita a 20 nuove idee creative tra manufatti, servizi o processi, rappresentative dell’intersezione dei saperi delle figure coinvolte. La giuria di esperti ha selezionato 10 elaborati, tra tutti quelli presentati, per la realizzazione gratuita dei prototipi che verranno esposti in anteprima ad Operae, la fiera di design indipendente che si terrà al Lingotto di Torino dal 3 al 5 novembre.

Negli stessi giorni, LAB3 – Innovazione in 3D proseguirà l’esposizione delle tavole progettuali sotto i portici di via Po (fino al 10/11) e dei concept a Paratissima (1-5/11), presso lo spazio riservato a Confartigianato.

Il progetto LAB3 – Innovazione in 3D nasce dalla collaborazione tra Camera di commercio di Torino, Confartigianato Torino Città Metropolitana, FabLab Torino e Turn Design Community Torino, con la finalità di aggiornare e sensibilizzare le attività produttive locali sulle nuove tecnologie legate al mondo della modellazione tridimensionale, reale e virtuale: grafica 3D, scansione 3D, produzione e stampa 3D.

I gruppi di lavoro multidisciplinare che hanno preso parte al progetto sono costituiti da Artigiani/PMI, Architetti, Designer e Maker che, lavorando insieme e condividendo le proprie conoscenze, hanno realizzato manufatti, servizi o processi innovativi, in grado di rappresentare perfettamente il valore aggiunto del confronto fra diverse professionalità, dell’applicazione di nuove tecnologie e della capacità di fare network.

 

QUEI BRAVI DESIGNER

Mercoledì 25 Ottobre, alle ore 18.30, il Circolo del Design di Torino inaugurerà, presso la propria sede di Via Giolitti 26/a, “Quei Bravi Designer“: esposizione delle più recenti creazioni dei membri TURN, la Design Community di Torino. Gianluca Macchi e Riccardo Vicentini, rispettivamente Presidente e Vicepresidente TURN, illustreranno ai presenti i progetti in mostra, rappresentativi del grande spirito di innovazione che anima il vivace mondo del design torinese.

L’iniziativa, ad ingresso libero, sarà aperta al pubblico dal giorno successivo e fino al mese di Gennaio, con orario 11-19 dal martedì al sabato e 14-20 il mercoledì. L’obiettivo è offrire ai visitatori la possibilità di avvicinare, attraverso alcuni dei suoi prodotti più recenti, un segmento di sempre maggiore rilievo per l’economia e la rinascita internazionale di Torino, come emerso durante la settimana del Design appena conclusa, culminata con l’assemblea generale della World Design Organization.

Presso il Circolo del Design, per tutta la durata della mostra, sarà inoltre possibile acquistare gli oggetti esposti: “Quei Bravi Designer” non si profilerà, dunque, solo come momento di studio e approfondimento, ma anche quale luogo per fare acquisti originali in vista delle feste, potendo scegliere tra prodotti legati al territorio, eleganti, funzionali e di sicuro impatto.

Che sia per puro piacere intellettuale o per evitare a Natale di ricascare nel solito paio di calzini a pois, “Quei Bravi Designer” sarà la tappa obbligata delle prossime passeggiate in città!

UN NUOVO FORMAT DELL’ABITARE

TURN Design Community, Studio OfficineVisualarch e Format, con la collaborazione di CasaClima Network Piemonte e Valle d’Aosta, mercoledì 31 Maggio, dalle ore 15.00, nell’ambito del Fuori Festival Architettura in Città 2017, organizzano tour guidati alla scoperta di Casa Format, uno spazio totalmente ecosostenibile che ha recentemente ottenuto la certificazione CasaClima – classe A.

L’edizione 2017 del Festival Architettura in Città ha come titolo “La città come casa”, intendendo ragionare e far ragionare sul sistema di relazioni che l’abitare instaura oggi con la città. Casa Format, struttura ricettiva situata nel contesto del Parco Naturale di Stupinigi, offre un perfetto esempio di come vivere la città significhi anche riappropriarsi degli spazi che la circondano, tornando a dare il giusto peso a scorci, colori e profumi. Un orto di 2.000mq costituisce il fulcro attorno al quale è stato realizzato il ristorante, con una sala dai colori e materiali ispirati agli elementi naturali e una cucina a vista, le cinque camere dove soggiornare, ognuna arredata con decorazioni e stili differenti, ed uno spazio multifunzionale con ampia area esterna.

Mauro Spinello introdurrà i partecipanti all’interno del percorso che ha portato alla nascita di Casa Format: l’idea, il progetto, la realizzazione, l’iter di certificazione. Con il supporto tecnico del team di professionisti che vi ha lavorato, verranno svelate le caratteristiche principali della struttura attraverso tour guidati «scoprendo un luogo dove è possibile vivere il design, l’architettura, la sostenibilità, l’amore per il bello ed allo stesso tempo degustare e condividere il gusto della tradizione». Durante l’evento Barbara Zittini illustrerà l’iter di Certificazione Casaclima ed infine il Presidente Casaclima Network Piemonte e Valle d’Aosta Giovanni Izzo consegnerà ufficialmente la targhetta Casaclima.

Leggi il programma completo dell’evento

Per partecipare inviare una email a: info@turn.to.it

INSIDEOUT: LA MOBILITÀ URBANA A TORINO E BRASILIA

Sabato 27 Maggio, dalle ore 15.00, presso la sede del Circolo del Design, TURN Design Community e il Postgraduate Programme Design dell’Università di Brasilia, nell’ambito del Fuori Festival Architettura in Città 2017, presenteranno INSIDEOUT, progetto che ha l’obiettivo di raccontare il fenomeno di centralizzazione e decentralizzazione delle città di Torino e Brasilia.

Torino e Brasilia sono città molto diverse, sia per età che per conformazione. Ciò nonostante hanno dinamiche comparabili tra loro in termini di flussi e mobilità. TURN e il PPG Design dell’Università di Brasilia hanno ideato un progetto per evidenziare il rapporto che i cittadini hanno con la propria città: dapprima attraverso una serie di interviste realizzate direttamente con i cittadini e successivamente tramite il lancio di un concorso internazionale di grafica. Obiettivo finale è ottenere una rappresentazione visiva di come siano stati vissuti (memoria) o vengano vissuti (attualità) i movimenti da e verso la città, fenomeni di centralizzazione-decentralizzazione che modificano fisicamente e socialmente il rapporto con la città stessa e con le persone che la abitano.

Interverranno: Fátima Santos, docente al PPG Design UnB, Gianluca Macchi, presidente TURN Design Community, e in collegamento da Brasilia Wagner Alves, presidente Adegraf. Nell’occasione verrà presentata la collaborazione tra TURN e UnB (implicitamente tra Torino e Brasilia), il progetto, le domande delle interviste e alcune anticipazioni del concorso internazionale di grafica che verrà lanciato questo autunno.