AUTOMATICASYSTEMS / NICOLÒ AZZARA | PROGETTO LAB3
23726
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-23726,ajax_fade,page_not_loaded,,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive

LAB3//AUTOMATICASYSTEA/ MS / NICOLÒ AZZARA

labcube_PROMOTORI
Labcube_logo
LAB3// AUTOMATICASYSTEMS  / NICOLÒ AZZARA
ELECTRA'S // AUTOMATICASYSTEMS / NICOLÒ AZZARA / DANIEL FANTONI
LAB3_ARTIGIANO_AUTOMATICASYSTEMS

AUTOMATICASYSTEMS D.I.

ARTIGIANO/PMI

In Automatica Systems ci occupiamo della progettazione, prototipazione e della produzione di schede elettroniche, progettazione e prototipazione di parti meccaniche inerenti il progetto completo anche con particolari eseguiti internamente con stampante 3D. Infine, fa parte del nostro lavoro anche la scrittura del firmware e del software.

Via dei Fraschei, 5 – 10043 Orbassano (TO)
SCOPRI DI PIU'
LAB3_FOTO_DESIGNER

NICOLÒ AZZARA

DESIGNER

Via Real Collegio, 39 – 10024 Moncalieri (TO)
LAB3_MAKER_DANIEL-FANTONI

DANIEL FANTONI

MAKER

Anglo-italiano, Ingegnere, classe 1960.

Esperienze ed interessi:

  • lavorazioni materiali: Legno, metalli (lavorazione a macchine utensile, manuale e CNC, fusione), Carbon Fibre ( specializzato in Alenia Spazio per 3 anni).
  • CAD 3D, breve esperienze 3D printing
  • giardinaggio

Dopo 35 anni di lavoro da dipendente, ora sto esplorando percorsi diversi tra il volontariato e Startup con idee innovative.

 AVANZAMENTO LAVORI

in corso

  • LUGLIO-SETTEMBRE

    PROGETTAZIONE

  • SETTEMBRE

    SELEZIONE E PROTOTIPAZIONE

  • OTTOBRE-DICEMBRE

    PROMOZIONE E VISIBILITÀ

  • DICEMBRE

    COMMERCIALIZZAZIONE

FASE 3 | Selezione e Prototipazione | Settembre 2017

Una Giuria Tecnica, nominata dai soggetti promotori dell’iniziativa, decreterà i 10 migliori progetti/concept, i quali verranno premiati con un sostegno volto a favorire la realizzare dei prototipi.

ELECTRA’S

L’ascolto musicale, al di là dell’incremento continuo di fruitori, dall’inizio di questo secolo ha subito una lenta ma inequivocabile degradazione.

Il passaggio dall’ascolto su impianto HiFi a Computer e lettori mp3 ha portato a generare suoni incompleti e irreali, con la conseguenza negativa  che molti fruitori possono affermare di conoscere gli strumenti che ascoltano quando questi suonano in maniera completamente diversa.

L’idea è quindi quella di costruire un diffusore per Pc o altri sistemi digitali con caratteristiche definibili come HiFi, pur mantenendo dimensioni adeguate alla situazione.

A nostra conoscenza non esistono prodotti con tali specifiche, il che lascia la possibilità di creare una nuova nicchia di mercato.

Gli obiettivi preposti sono:

  • Risposta in frequenza estesa e lineare
  • Volume sonoro adeguato alla distanza
  • Estrema direzionalità in grado di eliminare il suono disperso e fastidioso per altri utenti vicini
  • Estetica accattivante
  • La voce umana deve essere riprodotta senza alcuna colorazione e con la massima intellegibilità

Si è scelto di utilizzare un pannello elettrostatico costruito su misura. Tale pannello unisce peso e spessore minimi ad una elevata precisione sonora. Il dettaglio è presente senza nessuna esaltazione irreale degli acuti. La musica come quella classica con tanti strumenti sovrapposti viene riprodotta splendidamente. Per contro, la sensibilità e di conseguenza il volume sonoro è minore, ma vista la distanza del punto di ascolto ciò non rappresenta un problema.

Molti PC e praticamente tutti i lettori Mp3 posseggono uscite audio aventi infime caratteristiche, fondamentalmente adatte a pilotare cuffiette e sistemi di basso livello. Ecco il motivo per cui l’amplificatore ed i convertitori saranno inclusi, slegando quindi la bontà sonora dalla bontà dell’uscita.

Il mobile in cui si inserisce il pannello elettrostatico sarà composto da un insieme di lamelle orizzontali da realizzarsi in legno od altro materiale, debitamente sagomate sovrapposte una sull’altra alternativamente su lato frontale e lato posteriore. Il basamento sarà costituito da un piede realizzato in alluminio piegato sul quale verrà fissato un supporto verticale in plastica stampata 3D contenente l’elettronica ed i sostegni del pannello e delle lamelle. Ulteriori parti in plastica stampata sistemate al di sotto del piede permetteranno di far uscire i cavi e di creare un effetto “galleggiamento” visivo dell’insieme.

 

Si presume la massima risposta in frequenza non scenda oltre i 100Hz, potrà quindi essere necessario un subwoofer che potrà eventualmente contenere anche l’elettronica (per ora prevista nel basamento).

Nel caso il prodotto soddisfi le caratteristiche da noi poste come obiettivo, nessuno vieta di ingrandirle fino ad essere utilizzate anche in sistemi HiFi od Home Theatre di alto livello.

  • LUGLIO-SETTEMBRE

    PROGETTAZIONE

  • SETTEMBRE

    SELEZIONE E PROTOTIPAZIONE

  • OTTOBRE-DICEMBRE

    PROMOZIONE E VISIBILITÀ

  • DICEMBRE

    COMMERCIALIZZAZIONE

FASE 2 | Progetto | Luglio – Settembre 2017

Gli incontri si sono svolti al meglio. Sono state prodotte molte idee per lo più fattibili e, dopo una selezione iniziale, sono stati sviluppati due progetti contemporaneamente. Essendo entrambi di una certa complessità ci sono stati diversi aggiornamenti, soprattutto atti a risolvere i possibili problemi sia di costruzione che di utilizzo.

SEGRETERIE ORGANIZZATIVE

Confartigianato Imprese Torino

T +39 011 506 21 39

@ progetti@confartigianatotorino.it

Turn Design Community

@ info@turn.to.it

Un’iniziativa di:

LABCUBE_LOGO_CAMERA-DI-COMMERCIO-TORINO

___________

LABCUBE_LOGO_CONFARTIGIANATO-TORINO

___________

LABCUBE_LOGO_FAB-LAB-TORINO

___________

LABCUBE_LOGO_TURN-TORINO

con il patrocinio di:

LABCUBE_LOGO_CITTà-DI-TORINO

___________

LABCUBE_LOGO_TORINO-CITY-OF-DESIGN
TorinoDesignoftheCity
“L’evento è organizzato nell’ambito di Torino Design of the City, settimana di incontri, esposizioni e workshop dedicati al design.”